Segnalazioni

Card ed estratto “Frozen in love” di Silvia Civano

Care Dreamers, ieri vi abbiamo mostrato la cover del nuovo libro in uscita di Silvia Civano e oggi vi daremo un piccolo assaggio di “Frozen in love”.

Siete pronte? Andate a leggere e fatevi un’idea della bellezza di questo romanzo.

P.s. Da oggi troverete già in pre-order “Frozen in love”!

 

EAEF350D-EBD5-4B96-B213-63B6DBE516A8

Titolo : Frozen in love

Autrice: Silvia Civano

Casa editrice: Panesi Edizioni

Realizzazione foto cover: Nicola Malnato

Data di uscita: 16 settembre 2019

Trama:

Dopo la morte improvvisa della madre, Jasmine deve lasciare l’Egitto per tornare in Canada, dove vive suo padre, che non vede da quando era bambina. Appena arriva a Wentimon trova una realtà difficile da affrontare. I nonni non vogliono vederla, le compagne di classe della Holland School la trattano male e si sente persa, esclusa. Discriminata solo per il colore della sua pelle. Senza contare che ha un carattere difficile. È impulsiva e dicetutto quello che pensa.

Solo una cosa sembra ridarle la voglia di sorridere: pattinare sul ghiaccio. Ed è proprio sulla pista di pattinaggio che conosce Kevin, un ragazzo dal fascino misterioso che non sembra essere di Wentimon.

Dal primo istante in cui sfrecciano insieme sul ghiaccio, tra i duenasce qualcosa di importante. Ma chi è Kevin? Quando le rivela la sua identità, Jasmine deve fare una scelta che potrebbe cambiarle la vita per sempre.

 

Estratto:

Quando ci fermammo, stavamo ansimando. Goccioline di sudore scendevano sulla sua fronte e in quel

momento, se possibile, mi sembrò ancora più bello di prima. Lui mi lanciò uno sguardo complice con i suoi grossi occhi azzurri e per un po’ non disse nulla. Non so cosa mi aspettassi, ma rimasi delusa quando si allontanò da me. Passandosi una mano tra i capelli, abbassò lo sguardo, come se fosse a disagio. Poi alzò gli occhi e li fissò nei miei, chinò la testa di lato e iniziò a scrutarmi intensamente. Mi chiesi a cosa stesse pensando.

3CAEDB30-2FDA-4795-A81D-580712745980.jpeg«Tu lo sai cosa è un toe-loop?», domandò Kevin. Sembrava ansioso di conoscere la risposta.

Cercai di riordinare in fretta le idee per poter rispondere a quell’insolita domanda. Ma in fin dei conti, ogni cosa era stata insolita in quel nostro incontro.

«No… Io… non ne ho idea», risposi disegnando minuscoli cerchi sul ghiaccio con la punta dei pattini.

«Dici sul serio?»

Sembrava incredulo. Poi la sua espressione mutò: era

un misto di ansietà e contentezza. Non capivo dove volesse arrivare.

«Mai sentita questa parola», confermai.

Kevin alzò le sopracciglia.

«Allora non conosci nemmeno i nomi degli altri salti. Eppure…». Si bloccò. Sembrava confuso, felice, persino intimorito. D’un tratto diventò un altro, i suoi occhi si fecero seri. «Senti, ti va di uscire stasera?».

 

 

Gessica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...